Eppi
 

Zona Eppi

 


È stato pubblicato il Decreto interministeriale attuativo che definisce le modalità di erogazione del c.d. Bonus 600 € per il mese di aprile.

Di seguito, chi ne può beneficiare e i criteri di erogazione.

PER GLI ISCRITTI CHE HANNO GIA’ BENEFICIATO DEL BONUS 600 € DI MARZO
Riceveranno l’indennità del mese di aprile in automatico. Non dovranno quindi presentare alcuna nuova domanda.

PER GLI ISCRITTI CHE NON HANNO BENEFICIATO DEL BONUS 600 € DI MARZO

Potranno presentare la domanda esclusivamente attraverso il modulo online presente nella propria Area Riservata EppiLife, a partire dalle ore 14:00 di lunedì 8 giugno e fino alle 24:00 dell’8 luglio 2020.

Purché in possesso dei seguenti requisiti:

  • In attività alla data del 23 febbraio 2020 oppure aver chiuso la partita IVA dal 23 febbraio 2020 al 30 aprile 2020.
  • Non essere titolare di pensione diretta.
  • Non essere titolare di rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.
  • Non aver presentato analoga istanza ad altro ente gestore di forme di previdenza obbligatoria.
  • Non aver beneficiato delle indennità previste dagli articoli 19, 20, 21, 22 (CIGS Covid) 27, 28, (Bonus autonomi iscritti alla GS INPS) 29, (Lavoratori stagionali del turismo) 30 (Lavoratori agricoli), 38 (Lavoratori dello spettacolo) e 96 (Collaboratori sportivi) del DL 17 marzo 2020 n. 18 e dagli articoli 84, 85 e 98 del DL 19 maggio 2020 n. 34 e di non aver usufruito né del reddito di cittadinanza (di cui al DL 28 gennaio 2019 n. 4 convertito dalla L. 28 marzo 2019 n. 26), né delle prestazioni di cui all’art. 2 del Decreto del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia del 30 aprile 2020, né del reddito di emergenza di cui all’art. 82 del DL 19 maggio 2020, n.34.
  • Aver conseguito nell’anno 2018 un reddito professionale non superiore a 35.000,00 euro oppure un reddito professionale compreso tra 35.000,00 e 50.000,00 euro avendo percepito nel trimestre gennaio-marzo 2020 un reddito inferiore di almeno il 33% rispetto a quello percepito nel trimestre gennaio-marzo 2019, reddito individuato secondo il principio di cassa come differenza tra i ricavi e i compensi percepiti e le spese sostenute nell’esercizio delle attività. In caso di iscrizione all’Ente nel corso dell’anno 2019 e 2020, di aver conseguito redditi professionali non superiori ai predetti limiti.

COSA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER IL BONUS DI APRILE PENA INAMMISSIBILITA’ DELLA STESSA:

  • Copia fronte/retro leggibile di un documento di riconoscimento.
  • Copia fronte/retro leggibile del codice fiscale.

 

Per eventuali ulteriori informazioni, si prega di utilizzare il servizio DOMANDA ALL’EPPI, presente dell’area Riservata EppiLife.

 Lo status di lavorazione della domanda sarà visionabile nella sezione
LE TUE RICHIESTE alla voce GESTIONE RICHIESTE dell’Area Riservata EppiLife.



 Entra in EppiLife

Recenti

Via G. B. Morgagni, 30/E - Edificio C
00161 Roma
tel +39 06 44001
fax +39 06 44001222
info@eppi.it - info@pec.eppi.it

PER CONTENERE EVENTUALI RISCHI DI DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19, DAL 10/03/2020 GLI UFFICI SONO OPERATIVI IN MODALITA' c.d. SMART WORKING.IL SERVIZIO DI RICEVIMENTO IN SEDE E' PERTANTO SOSPESO.